Murano – isola del’arte in vetro

Potrei dire in merito a Murano è un’isola che si innamora immediatamente e irrevocabilmente. Mentre è in qualche modo simile al centro storico di Venezia, Murano Island ha qualcosa in più – molto tranquilla. Murano è un arcipelago di isolette collegate tra loro da ponti. L’isola è conosciuta per la sua storia legata al vetro d’arte.

Storia. Murano ha cominciato ad essere abitato dal VI secolo. Inizialmente, era più un porto di pesca che è stato sviluppato a poco a poco, e il decimo secolo, ha cominciato ad avere anche una propria moneta e la sua nobiltà. Nel 1291, tutte le officine vetro della Repubblica di Venezia sono stati spostati a Murano. Gradualmente produttori di vetro prosperarono, e nel XIV secolo sono diventati molto famosi. Così, le tecnologie di produzione e decorazione del vetro, hanno portato reputazione locale di cui godono oggi.

Attualmente molte fabbriche sono chiuse e abbandonate, ma ci sono anche alcuni laboratori e negozi di vetro dove sono esposti per la vendita vetreria. Ho visto una performance che ha fatto di vetro. Lo spettacolo dura 10 minuti ed è libero negli oggetti di ritorno che vengono venduti sono costosi.

Vetro di Murano è un gioiello che macchia così formidabile

Murano mi ha molto colpito con edifici colorati e puliti, strade strette che si perdono come un labirinto. Le immagini acquisite sull’isola di Murano sono spettacolari.

Niente di meglio di un giro in tale armonia, l’anima può respirare pace e tranquillità, e gli occhi può arricchire la bellezza indescrivibile.

 

Hits: 1

Comments

comments