Venezia visto dall’alto

Ho letto da qualche parte che Venezia visto dal piano si presenta come una fenice. Beh, non ho avuto di vedere anche da una grande altezza in modo da confermare questo paragone, ma direi che è di 97 metri di altezza campanile di San Marco, la vista è impressionante. Quando si guarda dal basso verso l’alto alla torre, anche solo per vedere loro più punta e se non si ha avuto il coraggio di salire lì sopra. Ma una volta che hai deciso che hai fatto questo passo, non c’è spazio per i rimpianti (solo che non soffrono di male in altezza).

Venezia dall’alto è uno spettacolo in delirio attira che sei un farmaco e se si vuole rimanere lì per sempre, per tutto quello che non si stancano mai di dipinti ammirando fatto movimento reale.

Storia. San Marco campanile (o si chiama Torre San Marco) direi che fu costruita alla fine del IX secolo ed è alto 97 metri. Fondamentalmente è la struttura più alta a Venezia e offre ai visitatori una vista mozzafiato sulla cupola della Basilica di San Marco, lagune, isole vicine e tetti rossi o cupole delle chiese di Venezia. Quando il cielo è chiaro, si può anche vedere le cime innevate delle Dolomiti, ma stranamente, nessun canale può essere visto qui.

Torre fu inaspettatamente crollato nel 1902 ed è stato ricostruito esattamente come prima, e persino riuscito a salvare una delle cinque campane storiche che funziona ancora oggi.

La cima della torre è raggiungibile con l’ascensore, tariffa per gli adulti è di 8 euro / persona.

 

Hits: 1

Comments

comments