FOTO/Halkidiki: Quando sei triste, guarda il tramonto

Ho letto da qualche parte che “quando un alba o un tramonto si muove non è vero, questo significa che la tua anima è malato.” Credo che anche un anima malata avrebbe recuperato di fronte a questo spettacolo celeste. Ho visto molte bellissime albe e tramonti, ma pochi sono riusciti a catturare attraverso il mio obiettivo della fotocamera e, soprattutto, così buono.

Tramonto ero sempre entusiasta: è bella come viene premuto quando coloro sfera arancione è, come, più arrugginito.

E fa male. Fa male, come se cercasse di mantenere quella luce viva a maggio, mentre il sole discende inghiottita dal all’infinito. Mi riferisco alla illusione che, se cerchiamo di portare all’infinito più vicino, cerco di discernere ciò che è al di là di ciò che vediamo o dove si trova la notte. E aumenta in noi paura del buio, della solitudine, che scompare non appena ci rendiamo conto che il sogno, proprio come qualsiasi sogno svanisce quando ci svegliamo dal sonno.

In Sithonia, Halkidiki, tali momenti epici possono essere visti tutti i giorni, soprattutto in estate. Non importa dove si cattura il tramonto o l’alba, il sole è come una bomba a orologeria, quella mattina, in pochi minuti, esplodendo con migliaia di raggi si accarezzano tutto il giorno e la notte lascia dietro di sé un migliaio di orizzonti braci sparse. E molto odore di libertà. infinita libertà.

 

Hits: 8

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*